Centro cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari sono un gruppo di patologie a carico del cuore e/o dei vasi sanguigni,  sono le più importanti cause di morte, disabilità e spesa sanitaria in Italia. Le loro principali manifestazioni cliniche, infarto del miocardio e ictus cerebrale, si evidenziano in età adulta, tuttavia i processi di degenerazione e irrigidimento delle arterie possono essere molto precoci e iniziare nella prima decade di vita. Per questo motivo è necessaria una prevenzione che inizi già in età pediatrica.

Biomedica Tortonese ha stipulato una convenzione con L’istituto Auxologico Italiano, diventando punto di riferimento nel territorio Alessandrino, per consulenze e prestazioni in ambito della chirurgia cardiovascolare, trattando le seguenti patologie:

  • Canalopatie (malattie aritmogene a cuore strutturalmente integro): Sindrome del QT lungo, Sindrome di Brugada, Tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica, Fibrillazione ventricolare idiopatica, Sindrome del QT Corto.
  • Cardiomiopatie (malattie strutturali, morfologiche del cuore): Cardiomiopatia dilatativa, Cardiomiopatia ipertrofica, Cardiomiopatia aritmogena del ventricolo destro, Cardiomiopatia restrittiva, Cardiomiopatia del ventricolo sinistro non compatto.

Grazie a questa preziosa collaborazione con l’Istituto Auxologico Italiano è possibile effettuare presso il nostro poliambulatorio, visite specialistiche e diagnostica cardiaca mini-invasiva e, successivamente presso l’Istituto Auxologico, esami specifici attraverso tecniche e procedure innovative come l’angioplastica coronarica percutanea, angioplastica coronarica percutanea e stenting con nuovi materiali, utilizzo dell’eco intravascolare e della valutazione in tempo reale della riserva frazionale di flusso per ottimizzare le procedure di rivascolarizzazione, TC Coronarica a bassa emissione di radiazioni ionizzanti, ablazione transcatetere di aritmie ventricolari ed atriali con radiofrequenza o crioablazione, pace maker e defibrillatori impiantabili, terapia di resincronizzazione, EcocolorDopplergrafia cardiaca transtoracica e transesofagea, TDI (Tissue Doppler Imaging), 2D strain; ecocardiogramma con stress fisico o farmacologico, EcocolorDoppler transcranico, Eco Doppler Tronchi Sovra Aortici, valutazione ecoDoppler delle arterie renali e dell’aorta addominale, monitoraggio dinamico della pressione arteriosa nelle 24 ore mediante tecnica non invasiva intermittente, monitoraggio ECG sec. Holter 24-48 ore,  studio video-polisonnografico e monitoraggio cardiorespiratorio durante il sonno, riabilitazione cardiologica.

Biomedica Tortonese, organizza anche giornate di prevenzione dedicate, ed entra nella rete selezionata dell’Istituto Auxologico Italiano. L’istituto è presente sul territorio lombardo e su quello piemontese, vantando 13 strutture ospedaliere, poliambulatoriali e di ricerca che lavorano in stretta sinergia per offrire le migliori opzioni diagnostiche e le cure più appropriate a oltre 1 milione di pazienti che ogni anno si rivolgono con fiducia a Auxologico.

Contattate il poliambulatorio al numero: 0131 862002 per informazioni

Istituto Auxologico Italiano:
da oltre 50 anni la ricerca e la cura al servizio del paziente

L’Istituto Auxologico Italiano è una Fondazione, un ente senza scopo di lucro, che ha come finalità la ricerca scientifica e l’attività di cura dei pazienti a livello ospedaliero e ambulatoriale. Opera in Regione Lombardia e Regione Piemonte con le proprie strutture sanitarie e di ricerca.

La ricerca scientifica nel campo biomedico è la finalità prioritaria dell’Istituto e consente la produzione di conoscenze, tecnologie e protocolli diagnostico-terapeutici finalizzati al costante miglioramento della salute dell’individuo.

Dal 1958, anno di fondazione, Auxologico è al servizio del paziente con un’intensa attività clinica e di ricerca biomedica per garantire a tutti la migliore assistenza clinica, dal 1972 Auxologico è stato riconosciuto dal Ministero della Salute – e sempre confermato – come Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS).

Auxologico è una comunità di medici, ricercatori, tecnici, personale sanitario e amministrativo di oltre 2200 persone che ogni giorno mettono a disposizione il proprio impegno e la propria professionalità per la cura della persona.

Il Centro Auxologico Italiano, centro per lo studio e la cura delle aritmie cardiache di origine genetica, vanta una particolare esperienza nella diagnostica clinico-strumentale-genetica e nel management clinico delle canalopatie e delle cardiomiopatie, utilizza tecniche mininvasive endovascolari per il trattamento delle varici degli arti inferiori e dell’insufficienza venosa degli arti inferiori quali la termoablazione safenica mediante radiofrequenza e la meccanosclerosi. Vengono utilizzate anche metodiche standard quali microflebectomie, stripping safenico e safenectomia.

I NOSTRI MEDICI

Dr.ssa Giulia Girardengo
Istituto Auxologico Italiano

 

Scarica il materiale informativo
Prenota ora!
0131 862002

dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 18.00
sabato dalle 9.00 alle 12.00
Possibilità di appuntamenti fuori orario di apertura