Osteoporosi

L’osteoporosi è una malattia ossea molto comune caratterizzata dall’indebolimento delle ossa, con conseguente aumento della fragilità e predisposizione alle fratture, soprattutto delle vertebre, dell’avambraccio, del femore, del bacino, dell’anca, della colonna vertebrale e del polso.
L’età avanzata espone naturalmente al rischio di incorrere nella malattia in conseguenza dei fisiologici processi alla base dell’invecchiamento che interessano anche il tessuto osseo. L’80% di soggetti interessati sono donne, considerando che mediamente una donna su due, nel corso della vita, ha una frattura causata da cause imputabili alla patologia.
Nello specifico i fattori di rischio dell’osteoporosi:

  • Sesso femminile
  • Menopausa precoce
  • Amenorrea
  • Ipogonadismo nell’uomo
  • Ridotto peso corporeo
  • Abitudine al fumo
  • Consumo di alcool
  • Immobilizzazione prolungata
  • Deficienza di vitamina D
  • Utilizzo di steroidi
  • Propensione alle cadute
  • Età
  • Razza caucasica
  • Ridotta acuità visiva
  • Ridotta densità minerale ossea
  • Anamnesi famigliare positiva per fratture
  • Comorbidità

La miglior strategia per combattere l’osteoporosi rimane la prevenzione basata sull’adottare un corretto stile di vita. Praticare regolare attività fisica, assumere adeguati livelli di vitamina D, non fumare o bere bevande alcoliche e seguire una dieta equilibrata, varia e sopratutto ricca di calcio può in questo senso aiutare concretamente a evitare la malattia o ritardarne gli effetti: il calcio è infatti il primo costituente dello scheletro e non essendo prodotto in modo naturale dalle ossa, deve essere assunto attraverso una corretta alimentazione a base di latticini, ortaggi a foglia larga, legumi secchi, frutta secca oleosa.

Sebbene sia una malattia molto insidiosa, che può rimanere latente anche per molti anni, l’osteoporosi è facilmente diagnosticabile mediante l’impiego della M.O.C, un esame non invasivo e accurato, con il quale i medici endocrinologi di Biomedica Tortonese sono in grado di valutare il rischio di frattura, monitorare la progressione della malattia e la risposta al trattamento di cura. La dott.ssa Veronica Basso, specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo di Biomedica Tortonese, durante una prima visita endocrinologica può valutare:

  • Anamnesi personale patologica(se malattie o farmaci predisponenti alla comparsa di osteoporosi)
  • Anamnesi familiare (se familiarità per fratture)
  • Anamnesi fisiologica (se abitudine al fumo/alcool, cicli regolari o no, età alla menopausa)
  • Valutazione del rischio di sviluppare osteoporosi mediante calcolo dell’indice FRAX (indice che da una stima del rischio percentuale a dieci anni di sviluppare frattura osteoporotica)
  • Densitometria ossea (falangi) – M.O.C..
    Per maggiori informazioni sull’esame visita la pagina dedicata alla M.O.C

Ove necessario, si prescriveranno esami di secondo livello come:

  • VES, emocromo completo, elettroforesi sieroproteica, calcio, fosforo, fosfatasi alcalina, creatinina, vitamina D25OH, PTH, TSH riflesso, cortisolo, testosterone (ovviamente da concordare in funzione delle comorbidità del paziente).
Tutti i lunedì, MOC gratuita!

Biomedica Tortonese continua il suo percorso di prevenzione e salute istituendo un’occasione importante per prendersi cura di se stessi. Tutti i lunedì, su prenotazione, è possibile eseguire gratuitamente la MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata), alle falangi prossimali delle dita della mano, l’esame più accurato per determinare la densità ossea e diagnosticare l’osteoporosi. Ogni uomo dopo i 55 anni, ma soprattutto le donne a partire dalla menopausa, dovrebbero effettuare un controllo periodico della densità ossea: dalla conoscenza di questo valore, infatti, è possibile impostare una dieta e un’eventuale terapia con farmaci e integratori, per rallentare la perdita di massa e per vivere con maggiore serenità.

Il controllo gratuito dell’osteoporosi con la dott.ssa Basso (Fondazione IRCSS S. Maugeri, Pavia), si inserisce in un progetto di prevenzione messo in campo già da diversi mesi da Biomedica Tortonese, nel quale si inserisce anche il controllo gratuito della glicemia e lo screening per il diabete ogni giovedì mattina con il dott. Dossena (già primario presso l’ospedale SS. Antonio e Margherita, Tortona).

I NOSTRI MEDICI

Dr.ssa Veronica Basso
Fondazione IRCSS Salvatore Maugeri – Pavia

Scarica il materiale informativo
Prenota ora!
0131 862002

dal lunedì al venerdì
dalle 9.00 alle 18.00
sabato dalle 9.00 alle 12.00
Possibilità di appuntamenti fuori orario di apertura